Online-Shop Registrazione rapida
Top

299.1.050 / V2

1 Introduzione

Le misure antincendio hanno lo scopo di proteggere le persone e di salvaguardare i beni dagli effetti di incendi ed esplosioni. Esse comprendono tutte le misure volte a contrastare la formazione e la propagazione di un incendio.

Per tutti gli edifici si applicano condizioni di protezione antincendio diverse a seconda della tipologia di fabbricato e della sua destinazione d’uso. I materiali da costruzione e i componenti utilizzati devono soddisfare i requisiti di protezione antincendio.

Le prescrizioni di protezione antincendio dell’AICAA (Associazione degli istituti cantonali di assicurazione antincendio) valide sull’intero territorio nazionale rappresentano la base normativa per la messa in pratica della protezione antincendio negli edifici. Esse sono fissate nella norma antincendio AICAA, versione 2015 – e dal 1° gennaio 2015 sono in vigore in tutti i Cantoni svizzeri e nel Principato del Liechtenstein. Sono indirizzate ai proprietari e agli utenti di edifici nonché a tutte le persone addette alla progettazione, alla costruzione e all’esercizio degli stessi.

La responsabilità relativa alle direttive in materia e alla loro applicazione spetta ai Cantoni.

1.1 Nussbaum e il tema della protezione antincendio

Per la R. Nussbaum SA, il miglioramento costante e lo sviluppo di prodotti e servizi rivestono una grande importanza.

Locali idrosanitari quali WC, bagno o doccia presentano, di per sé, un ridotto carico comburente. In linea di massima, le condutture idrosanitarie posate in sistemi di parete sono riempite di acqua oppure vengono risciacquate con acqua durante l’uso e non presentano fonti di accensione. Tuttavia, i locali di servizio e i componenti integrati devono rispettare norme, leggi e direttive antincendio.

Il presente documento ha lo scopo di aiutare a comprendere le nuove prescrizioni di protezione antincendio dell’Associazione degli istituti cantonali di assicurazione antincendio (AICAA) e spiega come applicarle in base ai seguenti requisiti:

  • Requisiti posti ai progettisti specializzati:

    • Sono richieste buone conoscenze delle prescrizioni di protezione antincendio, delle norme e dello stato della tecnica nel rispettivo ramo specifico per la progettazione e la direzione lavori specializzate.

  • Requisiti posti agli edificatori e agli installatori:

    • Sono richieste buone conoscenze delle prescrizioni di protezione antincendio, delle norme e dello stato della tecnica nel rispettivo ramo specifico per la relativa realizzazione.

    • Per la realizzazione di installazioni della protezione antincendio tecnica, ad esempio impianti di rivelazione antincendio (IRI) e impianti sprinkler (ISP), è richiesto un riconoscimento AICAA quali ditte specializzate.