Top
Online-Shop Registrazione rapida

299.1.083 / V2

4 Dilatazione longitudinale in condutture montanti (installazioni verticali)

I compensatori o i montanti di dilatazione devono sempre essere posizionati sopra o sotto il punto fisso per evitare la compressione esercitata dal peso proprio della conduttura.

A

Punto fisso

B

Punto scorrevole

C

Compensatore

D

Punto fisso Optipress-Aquaplus

Dilatazione longitudinale

Il punto fisso A deve essere dimensionato in modo da reggere il peso dell’intera tubazione (riempita).

L’assorbimento della dilatazione deve tenere conto anche degli attraversamenti murali al piano. La dilatazione della conduttura montante produce uno spostamento in verticale delle uscite al piano. In presenza di uscite al piano accertarsi che sia presente uno spazio libero sufficiente per i movimenti verticali.

 img
Spazio libero per lo spostamento verticale dell’uscita della conduttura al piano

4.1 Strumento per la progettazione della dilatazione longitudinale verticale

Sul proprio sito Web, la Nussbaum mette a disposizione uno strumento software per il calcolo e la simulazione della dilatazione longitudinale in un conduttura montante:

www.nussbaum.ch/strumenti

 img
Strumento per la progettazione della dilatazione longitudinale verticale sviluppato dalla Nussbaum