Online-Shop Registrazione rapida

Istruzioni di montaggio - Addolcitore d’acqua Aquapro-Vita

299.0.427 / V4

3 Montaggio e messa in servizio

3.1 Operazioni preliminari al montaggio

  1. Trasportare e disimballare con cautela i componenti dell’impianto.
  2. Rimuovere dal serbatoio del sale il materiale ivi trasportato finché si trova ancora sul pallet. Spostare e posizionare con cautela il serbatoio del sale.
  3. Accertarsi che tutti i componenti siano presenti e non siano danneggiati.
  4. Accertarsi che tutto il materiale d’installazione aggiuntivo necessario sia presente.
  5. Smaltire correttamente o riutilizzare i cartoni e gli europallet. Questo compito non fa parte della messa in servizio a cura del Servizio d’assistenza della Nussbaum.

3.2 Montaggio della conduttura di scarico

Per poter collegare la conduttura di lavaggio e lo scarico di troppopieno dʼemergenza è necessario preparare la conduttura di scarico. Le portate di scarico da assorbire in uscita sono le seguenti:

Vita 50

Vita 50 HF

Vita 60

Vita 75

Vita 100

Vita 125

Portata di scarico massima della conduttura di lavaggio

[l/min]

4

12

12

12

36

36

Portata di scarico massima dello scarico di troppopieno dʼemergenza

[l/min]

3

4

4

5

6

7

Massima portata di scarico complessiva

[l/min]

7

16

16

17

42

43

Requisiti:

  • La conduttura di scarico è adeguatamente dimensionata per assorbire la portata di scarico indicata nella tabella di cui sopra (SN 592000).
     img
  • Il tratto di caduta verticale è lungo almeno 300 mm.
  1. Montare lo scarico in modo tale che la distanza dal raccordo acqua di lavaggio sulla valvola di comando o dallo scarico di troppopieno dʼemergenza sul serbatoio del sale ammonti a max. 2 m.
  2. Installare un impianto di sollevamento in caso di raccordi di canalizzazione posti a unʼaltezza maggiore, in modo tale da assorbire la portata di scarico dallo scarico di troppopieno dʼemergenza del serbatoio del sale. Se lo scarico è posizionato a più di 1.5 m al di sopra della valvola di comando, l’impianto di sollevamento deve assorbire anche la portata di scarico della conduttura di lavaggio poiché la pressione di quest’ultima non è più sufficiente.
     img
  3. Collegare il raccordo acqua di lavaggio fornito in dotazione 19098 alla conduttura di scarico.
     img

Compra ora

3.3 Montaggio del set di allacciamento

Per collegare l’addolcitore d’acqua alla linea di distribuzione principale si può scegliere tra due possibilità:

3.3.1 Montaggio diretto del set di allacciamento

Requisiti:

  • Il filtro fine è montato a monte del set di allacciamento.
  • A monte del filtro fine è montato un riduttore di pressione. In alternativa: il filtro fine contiene un componente di riduzione della pressione (Redfil).
  1. Assemblare il set di allacciamento 19180 / 19181: collegare correttamente il set di allacciamento alla flangia di allacciamento (👉 Realizzare collegamenti a flangia).
  2. Inserire il set di allacciamento con la flangia di allacciamento direttamente nella linea di distribuzione principale.
     img
  3. Accertarsi che il set di allacciamento sia chiuso.

Compra ora

3.3.2 Montaggio del set di allacciamento con flangia Y

Hinweis

Hinweis

Danni all’addolcitore d’acqua dovuti a montaggio errato

Se si invertono le posizioni del filtro fine e del set di allacciamento, la sporcizia può penetrare nell’addolcitore d’acqua oppure l’acqua grezza può scorrere nell’addolcitore d’acqua con una pressione eccessiva. Ciò può causare gravi danni all’addolcitore d’acqua.

  • Assicurarsi che il filtro fine e il set di allacciamento siano montati correttamente sulla flangia Y.

Requisiti:

  • Il filtro fine è smontato.
  • A monte della flangia Y è montato un riduttore di pressione. In alternativa: il filtro fine contiene un componente di riduzione della pressione (Redfil).
  1. Montare la flangia di allacciamento 12085 nella linea di distribuzione principale.
     img
  2. Montare la mensola 19092 alla parete per il supporto della flangia Y.
     img
  3. Montare la flangia Y 19191 sulla flangia di allacciamento 12085.
    Eseguire tutti i collegamenti a flangia rispettando la procedura corretta (👉 Realizzare collegamenti a flangia).
     img
  4. Con una chiave a esagono incassato regolare l’altezza della vite sulla mensola attraverso il foro nella flangia Y, in modo tale che la flangia Y sia completamente in appoggio.
  5. Montare il filtro fine o il Redfil sulla flangia Y. A tale scopo attenersi alle frecce sulla flangia Y.
     img
    • Il montaggio è corretto quando l’acqua grezza scorre dapprima attraverso il filtro fine o il Redfil.
       img
  6. Montare il set di allacciamento 19185 sulla flangia Y.
     img
  7. Accertarsi che il set di allacciamento sia chiuso.

Compra ora

3.3.3 Realizzare collegamenti a flangia

  1. Prima dell’utilizzo pulire la superficie di tenuta e la guarnizione.
  2. Assicurarsi che la guarnizione sia posta correttamente sulla superficie di tenuta.
  3. Realizzare i collegamenti a vite. Utilizzare sempre tutte le viti e serrarle in sequenza a croce (vedi immagine).
     img

3.4 Posizionamento dell’addolcitore d’acqua

Requisiti:

  • Il fondo è piano e pulito.
  • Tutti i sacchi sono stati rimossi dal serbatoio del sale, in modo tale che possa essere sollevato senza problemi. In caso contrario sussiste il rischio di danni!
  1. Posizionare il serbatoio della resina e il serbatoio del sale vuoto.
     img
  2. Accertarsi che sia disponibile una presa elettrica posta a una distanza massima di 4 m dalla valvola di comando sul serbatoio della resina. Non collegare l’impianto alla presa elettrica! Se non è installata una presa elettrica adeguata va consultato un elettricista specializzato.
  3. Accertarsi che la distanza tra la valvola di comando sul serbatoio della resina e il serbatoio del sale ammonti a max. 2 m per consentire il successivo montaggio della conduttura del rigenerante. A tale scopo, il serbatoio del sale può essere spostato a discrezione attorno al serbatoio della resina.
     img

3.5 Montaggio dei tubi flessibili metallici (solo Vita 50 e Vita 50 HF)

  1. Collegare il primo tubo flessibile metallico all’uscita acqua grezza (1) del set di allacciamento.
     img
  2. Collegare l’altra estremità del tubo flessibile metallico all’entrata acqua grezza (2) della valvola di comando.
  3. Collegare il secondo tubo flessibile metallico all’entrata acqua dolce (3) del set di allacciamento.
     img
  4. Collegare l’altra estremità del tubo flessibile metallico all’uscita acqua dolce (4) della valvola di comando.

Compra ora

3.6 Collegamento della conduttura di lavaggio (solo Vita 50 e Vita 50 HF)

  1. Collegare il tubo flessibile 22073 al raccordo acqua di lavaggio della valvola di comando e fissarlo con una brida per tubo.
     img
  2. Accorciare il tubo flessibile alla lunghezza adeguata e mettere da parte il secondo pezzo per collegare lo scarico di troppopieno dʼemergenza.
  3. Per mezzo del raccordo acqua di lavaggio 19098 collegare il tubo flessibile allo scarico e fissarlo con una brida per tubo.
     img

Compra ora

3.7 Collegamento dello scarico di troppopieno dʼemergenza

  1. Collegare la parte restante del tubo flessibile 22073 allo scarico di troppopieno dʼemergenza del serbatoio del sale e fissarlo con una brida per tubo.
     img
  2. Per mezzo del raccordo acqua di lavaggio 19098 collegare il tubo flessibile allo scarico e fissarlo con una brida per tubo.
     img

3.8 Operazioni preliminari alla messa in servizio

Terminata l’installazione, la messa in servizio viene eseguita dal Servizio d’assistenza della Nussbaum. La messa in servizio comprende, oltre al riempimento e al collegamento dell’impianto, la fornitura delle necessarie istruzioni al personale di servizio, la consegna dell’impianto e della relativa documentazione al gestore e l’illustrazione dei pacchetti di assistenza.

Hinweis

Hinweis

Non riempire anticipatamente l’impianto

Il riempimento anticipato dell’impianto con acqua, sale rigenerante e altri materiali può sporcare l’impianto e impedirne la messa in servizio.

  • Tenere chiuso il set di allacciamento fino alla messa in servizio.
  • Non inserire sale rigenerante e altri materiali.

  1. Compilare il «Modulo per messa in servizio addolcitore d’acqua» fornito in dotazione e inviarlo al Servizio d’assistenza della Nussbaum (l’indirizzo è riportato sul modulo). Il modulo può essere scaricato anche al link www.nussbaum.ch/assistenza.
    • Il Servizio d’assistenza della Nussbaum fissa direttamente con il cliente un appuntamento per la messa in servizio.
  2. Predisporre i sacchi per la messa in servizio su un fondo pulito e asciutto in prossimità dell’impianto di decalcificazione dell’acqua:
    sale rigenerante e, per gli impianti da Vita 60 a Vita 125, anche ghiaia, resina per scambio di ioni e resina argentata.
    Non riempire il serbatoio del sale con materiale e poi spostarlo.
  3. Sistemare i componenti aggiuntivi necessari per la messa in servizio ben protetti in prossimità dell’impianto di decalcificazione dell’acqua.