Top
Online-Shop Registrazione rapida

299.1.084 / V3

5 Materiali utilizzati nei prodotti Nussbaum

5.1 Optiarmatur

5.1.1 Acqua potabile

La rubinetteria Optiarmatur è sostanzialmente concepita e omologata per la realizzazione di impianti di acqua potabile in conformità alla direttiva W3 della SSIGA. Vi rientrano anche l’acqua fredda e calda addolcite.

5.1.2 Acque trattate

Valori limite e materiali

Temperatura max.

[°C]

secondo la rispettiva scheda tecnica

Pressione

[kPa] (bar)

1'600 (16)

Medio

Acqua addolcita

Materiale

  • Acciaio inossidabile

  • Bronzo

Elemento di tenuta

EPDM

Impiego di Optiarmatur con acqua addolcita

Valori limite e materiali

Temperatura max.

[°C]

secondo la rispettiva scheda tecnica

Pressione

[kPa] (bar)

1'600 (16)

Medio

Acqua parzialmente demineralizzata (decarbonizzata), completamente demineralizzata, deionizzata, osmotizzata e distillata

Materiale

Acciaio inossidabile

Elemento di tenuta

EPDM

Impiego di Optiarmatur con acqua parzialmente demineralizzata (decarbonizzata), completamente demineralizzata, deionizzata, osmotizzata e distillata

5.2 Optipress-Aquaplus

5.2.1 Acqua potabile

Il sistema Optipress-Aquaplus è sostanzialmente concepito e omologato per la realizzazione di impianti di acqua potabile in conformità alla direttiva W3 della SSIGA. Vi rientrano anche l’acqua fredda e l’acqua calda addolcite (👉 Acque trattate).

Valori limite e materiali

Temperatura max. (carico permanente)

[°C]

95

Pressione (carico permanente)

[kPa] (bar)

1'600 (16)

Medio

Acqua potabile secondo il Manuale svizzero delle derrate alimentari

Materiale del fitting

  • Acciaio inossidabile 1.4401

  • Bronzo CC499K/CC246E

Elemento di tenuta

EPDM

Materiale del tubo

  • Acciaio inossidabile 1.4521

  • Acciaio inossidabile 1.4401/1.4404

Avvertenze e limitazioni

  • Adottare misure idonee per garantire la resistenza alla corrosione.

  • Si raccomanda l’installazione di un filtro fine a valle del contatore dell’acqua.

  • Una volta completato il primo riempimento, tutto l’impianto va risciacquato in conformità alla direttiva W3 della SSIGA.

Applicazioni speciali

Autorizzazione per edifici della protezione civile in base al collaudo dell’Ufficio federale della protezione della popolazione (UFPP). Per impianti allʼinterno di edifici della protezione civile è necessario rispettare le IT Resistenza agli urti 1995 «Istruzioni tecniche per la resistenza agli urti degli elementi montati nelle costruzioni di protezione civile».

Impiego di fitting, anelli di tenuta e tubi Optipress-Aquaplus in impianti di acqua potabile

5.2.2 Acque trattate

Valori limite e materiali

Temperatura max.

[°C]

95

Pressione

[kPa] (bar)

1'600 (16)

Medio

Acqua addolcita

Materiale del fitting

  • Acciaio inossidabile 1.4401

  • Bronzo CC499K/CC246E

Elemento di tenuta

EPDM

Materiale del tubo

  • Acciaio inossidabile 1.4521

  • Acciaio inossidabile 1.4520

  • Acciaio inossidabile 1.4401/1.4404

Avvertenze e limitazioni

Durante l’addolcimento dell’acqua è necessario miscelare l’acqua completamente addolcita con acqua non trattata proveniente dall’approvvigionamento idrico, al fine di garantire che venga impostata una durezza residua adeguata e che la concentrazione di sodio nell’acqua potabile erogata non superi il valore di 200 mg/l (Direttiva UE 98/83).

Impiego di fitting, anelli di tenuta e tubi Optipress-Aquaplus con acqua addolcita

Valori limite e materiali

Temperatura max.

[°C]

95

Pressione

[kPa] (bar)

1'600 (16)

Medio

Acqua parzialmente demineralizzata (decarbonizzata), completamente demineralizzata, deionizzata, osmotizzata e distillata

Materiale del fitting

Acciaio inossidabile 1.4401

Elemento di tenuta

EPDM

Materiale del tubo

  • Acciaio inossidabile 1.4521

  • Acciaio inossidabile 1.4520

  • Acciaio inossidabile 1.4401/1.4404

Impiego di fitting, anelli di tenuta e tubi Optipress-Aquaplus con acqua parzialmente demineralizzata (decarbonizzata), completamente demineralizzata, deionizzata, osmotizzata e distillata

5.3 Optiflex

5.3.1 Acqua potabile

Il sistema Optiflex è concepito e omologato per la realizzazione di impianti di acqua potabile in conformità alla direttiva W3 della SSIGA.

Valori limite e materiali

Temperatura max.

[°C]

70

Pressione max.

[kPa] (bar)

1'000 (10)

Medio

Acqua potabile secondo il Manuale svizzero delle derrate alimentari

Tipo di collegamento

  • Optiflex-Profix

  • Optiflex-Flowpress

Materiale del fitting

Bronzo CC499K/CC246E

Elemento di tenuta

EPDM

Materiale del tubo

  • Materiale sintetico flessibile PE-Xc/PB/PE-RT

  • Materiale sintetico/metallico multistabile PE-Xc/Al/PE-Xc e PE-RT/Al/PE-RT

Impiego dei componenti di sistema Optiflex in impianti di acqua potabile.

5.3.2 Acque trattate

Valori limite e materiali

Temperatura max.

[°C]

70

Pressione max.

[kPa] (bar)

1'000 (10)

Medio

Acqua addolcita

Tipo di collegamento

  • Optiflex-Profix

  • Optiflex-Flowpress

Materiale del fitting

Bronzo CC499K/CC246E

Elemento di tenuta

EPDM

Materiale del tubo

  • Materiale sintetico flessibile PE-Xc/PB/PE-RT

  • Materiale sintetico/metallico multistabile PE-Xc/Al/PE-Xc e PE-RT/Al/PE-RT

Impiego di componenti di sistema Optiflex per acque trattate.

info-icon

I fitting, gli anelli di tenuta e i tubi Optiflex non sono omologati per l’impiego in combinazione con acqua parzialmente demineralizzata (decarbonizzata), completamente demineralizzata, deionizzata, osmotizzata e distillata.

info-icon

Se viene impiegato esclusivamente il collegamento Optiflex-Profix 85135 nella versione in acciaio inossidabile, le installazioni Optiflex sono omologate anche per l’impiego in combinazione con acqua parzialmente demineralizzata (decarbonizzata), completamente demineralizzata, deionizzata, osmotizzata e distillata.

Compra ora