Top
Online-Shop Registrazione rapida

261.0.012 / V4

4 Campi d’impiego

4.1 Campi d’impiego di Optiarmatur

Optiarmatur offre una soluzione economicamente conveniente per numerose applicazioni in funzione della resistenza.

Per l’utilizzo dei componenti Optiarmatur della Nussbaum è necessario osservare le avvertenze e le limitazioni specifiche per i singoli campi d’impiego che sono illustrate nei capitoli seguenti. In generale valgono le avvertenze seguenti:

  • Quando si utilizzano componenti di sistema della Nussbaum bisogna verificare l’idoneità di tutti i componenti.

  • Se il prodotto deve resistere a medi particolari o a influssi esterni non indicati nei capitoli seguenti si può richiedere alla Nussbaum una prova dell’idoneità – si veda il modulo al link www.nussbaum.ch/richiesta-resistenza-materiali.

  • In caso di impiego di sostanze pericolose è necessario rispettare le prescrizioni di sicurezza vigenti.

  • I valori limite per temperatura e pressione nonché i materiali da utilizzare per i componenti di condutture variano in base all’installazione, al medio e ai requisiti normativi.

  • I livelli di pressione e gli intervalli di temperatura ammessi sono indicati nelle schede tecniche relative alle singole rubinetterie – si vedano i dettagli dei prodotti sul sito www.nussbaum.ch. In generale va considerato che carichi permanenti superiori a 70 °C, eventualmente associati a influssi meccanici o chimici, possono ridurre la vita media dei componenti in materia sintetica degli elementi di tenuta.

4.1.1 Acqua potabile

La rubinetteria Optiarmatur è sostanzialmente concepita e omologata per la realizzazione di impianti di acqua potabile in conformità alla direttiva W3 della SSIGA. Vi rientrano anche l’acqua fredda e calda addolcite.

Valori limite e materiali

Temperatura max.

[°C]

Secondo la rispettiva scheda tecnica

Pressione

[kPa] (bar)

1'600 (16)

Medio

Acqua potabile secondo il Manuale svizzero delle derrate alimentari

Materiale

  • Acciaio inossidabile 1.4401

  • Bronzo CC499K/CC246E

Elemento di tenuta

EPDM

Avvertenze e limitazioni

  • Adottare misure idonee per garantire la resistenza alla corrosione.

  • Si raccomanda l’installazione di un filtro fine a valle del contatore dell’acqua.

  • Una volta completata l’installazione, tutto l’impianto va risciacquato in conformità alla direttiva W3 della SSIGA.

Applicazioni speciali

Autorizzazione per edifici della protezione civile in base al collaudo dell’Ufficio federale della protezione della popolazione (UFPP). Per impianti allʼinterno di edifici della protezione civile è necessario rispettare le Istruzioni tecniche «Resistenza agli urti» (Istruzioni tecniche per la resistenza agli urti degli elementi montati nelle costruzioni di protezione civile).

Utilizzo di Optiarmatur negli impianti di acqua potabile

4.1.2 Acque trattate

Valori limite e materiali

Temperatura max.

[°C]

secondo la rispettiva scheda tecnica

Pressione

[kPa] (bar)

1'600 (16)

Medio

Acqua addolcita

Materiale

  • Acciaio inossidabile

  • Bronzo

Elemento di tenuta

EPDM

Impiego di Optiarmatur con acqua addolcita

Valori limite e materiali

Temperatura max.

[°C]

secondo la rispettiva scheda tecnica

Pressione

[kPa] (bar)

1'600 (16)

Medio

Acqua parzialmente demineralizzata (decarbonizzata), completamente demineralizzata, deionizzata, osmotizzata e distillata

Materiale

Acciaio inossidabile

Elemento di tenuta

EPDM

Impiego di Optiarmatur con acqua parzialmente demineralizzata (decarbonizzata), completamente demineralizzata, deionizzata, osmotizzata e distillata

4.2 Campi d’impiego non adatti per Optiarmatur

La rubinetteria non è adatta per i seguenti campi d’impiego:

Campo d’impiego

Avvertenze

Acqua per piscine

L’acqua per piscine contiene generalmente concentrazioni di cloro e/o cloruro troppo elevate e non ammesse per la rubinetteria.

Applicazioni ad alta purezza

I prodotti della Nussbaum non sono adatti per le applicazioni ad alta purezza o per il trasporto di medi con elevati requisisti di purezza (ad esempio acque ultrapure o gas medicali).

Industria alimentare, condutture di trasporto per latte, bevande zuccherate, oli, grassi ecc.

I requisiti igienici estremamente elevati non possono essere garantiti. La pulizia e la disinfezione vengono spesso effettuate con prodotti aggressivi che hanno un effetto corrosivo sui materiali della rubinetteria.

Campi d’impiego non adatti per Optiarmatur