Top
Online-Shop Registrazione rapida

299.1.081 / V1

1 Descrizione relativa all’impiego

1.1 Definizioni

Pressione

Definizione

Esempi

Pamb

La pressione atmosferica è la pressione esercitata dal peso dell’atmosfera. Nella pratica è denominata anche «pressione barometrica».

Al livello del mare:

Pamb = 1.01325 bar 

1 bar = 105 Pa = 0.1 MPa

Ps

Il termine sovrappressione indica la pressione misurata rispetto alla pressione atmosferica, superiore rispetto a quest’ultima. Nella pratica è spesso denominata semplicemente «pressione» (senza il prefisso «sovra»).

6 bar Ps = 7 bar Pass

Pd

Il termine depressione indica la pressione misurata rispetto alla pressione atmosferica, inferiore rispetto a quest’ultima. Nel linguaggio specialistico è spesso denominata «differenza di pressione negativa».

0.2 bar Pd = 0.8 bar Pass

Pass

La pressione assoluta indica la pressione misurata dal vuoto perfetto fino alla pressione effettiva.

Pass = Pamb + Ps

oppure

Pass = Pamb - Ps

0.3 bar Ps = 1.3 bar Pass

oppure

0.3 bar Pd = 0.7 bar Pass

1.2 Classi di qualità dell’aria compressa

Come in molti altri settori, anche nel settore dell’aria compressa sono in vigore determinati requisiti e direttive.

I requisiti relativi alla qualità dell’aria compressa variano in base al campo d’impiego. Le impurità ammesse dipendono dall’applicazione e/o dall’utenza. Per questo è necessario definire delle classi di qualità e dei metodi di prova per l’aria compressa che siano adeguati alle diverse esigenze.

Le classi di qualità dell’aria compressa sono regolamentate nella norma ISO 8573-1:2010 relativa alla qualità dell’aria compressa. La norma definisce le classi di qualità dell’aria compressa in riferimento ai seguenti fattori:

  • Particolato: numero massimo e dimensione delle particelle che possono essere contenute nell’aria compressa per m3

  • Punto di rugiada in pressione: temperatura alla quale l’aria compressa può essere raffreddata senza formazione di condensa

  • Concentrazione di olio: quantità residua di aerosol e idrocarburi che può essere contenuta nell’aria compressa

Classe

Particolato solido

Acqua

Olio

Numero massimo di particelle per m3

Concentrazione di massa

[mg/m3]

Punto di rugiada in pressione vapore

Liquido

[g/m3]

Concentrazione totale di olio

(aerosol, liquido e vapore)

[mg/m3]

0.1 … 0.5 μm

0.5 … 1 μm

1 … 5 μm

0

In base alle specifiche dell’utente dell’apparecchio requisiti più restrittivi rispetto alla classe 1

1

≤ 20'000

≤ 400

≤ 10

≤ −70 °C

0.01

2

≤ 400'000

≤ 6'000

≤ 100

≤ −40 °C

0.1

3

≤ 90'000

≤ 1'000

≤ −20 °C

1

4

≤ 10'000

≤ +3 °C

5

5

≤ 100'000

≤ +7 °C

6

≤ 5

≤ +10 °C

7

5 … 10

≤ 0.5

8

0.5 … 5

9

5 … 10

X

< 10

> 10

> 10

Classi di qualità secondo ISO 8573-1:2010

Nella classe 0 non sono ammesse impurità.

La purezza dell’aria viene indicata come segue: Per prima cosa viene indicata la norma, seguita dalle classi di purezza delle singole impurità (particolato, acqua, olio).

Per ciascuna impurità viene indicata la classe di purezza necessaria.

Esempio: ISO 8573-1:2010, classe 1.2.1

Con la classe di purezza 1.2.1, in base alla norma viene indicata la seguente qualità dell’aria:

  • Particolato classe 1: Il numero di particelle per metro cubo di aria compressa non può superare i valori seguenti:

    • 20'000 particelle nell’intervallo 0.1 … 0.5 μm

    • 400 particelle nell’intervallo 0.5 … 1 μm

    • 10 particelle nell’intervallo 1 … 5 μm

  • Acqua classe 2: È richiesto un punto di rugiada in pressione di −40 °C. L’acqua in forma liquida non è ammessa.

  • Olio classe 1: Per ogni m3 di aria compressa è consentita una concentrazione di olio ≤ 0.01 mg. Questo valore indica la concentrazione totale di olio liquido, aerosol d’olio e vapore d’olio.

1.3 Consumo di aria di diversi utensili ad aria compressa

Negli esempi seguenti, i valori di pressione si riferiscono a sovrappressioni d’esercizio.

Utensile

Dimensione

[mm]

Pressione

[bar]

Consumo di aria

[m3/h]

Applicazione

Pistola per verniciatura a spruzzo

Ø 0.5

1.0

2 … 3

Colori ad acqua e vernici protettive sottili

Ø 1.5

2.5

7 … 9

Vernici alla nitrocellulosa e vernici sottili a base di resina sintetica

Ø 1.8

3.5

10 … 13

Ø 2.0

4.5

11 … 16

Vernici spesse alla nitrocellulosa e vernici normali a base di resina sintetica

Ø 3.0

5.0

14 … 19

Vernici a colla

Pistola ad aria compressa

Ø 1.0

6.0

4

Ø 1.5

8

Ø 2.0

12

Pistola a spruzzo

3.0

4

Cilindro di bloccaggio

(a semplice effetto)

Ø 70 x 100

6.0

0.12/corsa

Ø 100 x 100

0.27/corsa

Trapano

Ø 4 … 5

6.0

18 … 24

Acciaio

Avvitatore a impulsi

6.0

15 … 30

Levigatrice

Dimensione piastra

300 x 100

6.0

15.0

Martello rivettatore piccolo

Ø 3 … 5

6.0

9 … 24

Alluminio

Ø 2 … 3

Acciaio

Martello rivettatore e martello scalpellatore

Ø 10 … 19

6.0

26 … 33

Caldo

Ø 6 … 8

Freddo

Martellina

6.0

15.0

Martello piccolo

6.0

6 … 12

Martello demolitore

6.0

72 … 96

Spillatrice

6.0

2

Chiodatrice

6.0

21

Rettificatrice

Mola

Ø 20 … 100

6.0

18 … 72