Online-Shop Registrazione rapida

Istruzioni di montaggio - Scaldacqua istantaneo per lavabo MCX

299.0.909 / V1

5 Montaggio e messa in servizio

5.1 Requisiti di montaggio

Per il montaggio del prodotto devono essere rispettati i seguenti requisiti e le seguenti avvertenze:

  • L’apparecchio non va mai esposto al gelo.

  • L’apparecchio è progettato per il montaggio a parete e va installato verticalmente.

  • La rubinetteria alimentata dall’apparecchio deve essere dotata del regolatore del getto speciale CSP 67200.90 (compatibile con il manicotto standard M22/24).

  • L’apparecchio deve essere accessibile per l’utilizzo e la manutenzione ordinaria.

  • Occorre installare una valvola d’arresto separata.

  • Una pressione compresa tra 0.1 e 0.4 MPa (1-4 bar) assicura un funzionamento ottimale.

  • Per evitare perdite di calore, la distanza tra l’apparecchio e il punto di presa va ridotta al minimo.

  • Questo scaldacqua istantaneo non richiede alcuna valvola di ritegno per funzionare in sicurezza. Qualora si opti per una valvola di ritegno può essere installata sia nell’afflusso di acqua allo scaldacqua istantaneo sia nella conduttura dell’acqua calda a valle dello scaldacqua istantaneo.

5.2 Avvertenze per la posa di tubi flessibili

Rispettare le prescrizioni riportate di seguito per evitare di danneggiare i tubi flessibili e preservare la tenuta dei tubi flessibili montati.

  • Il raggio di curvatura minimo consentito Rmin dei tubi flessibili corazzati (DN8) forniti in dotazione ammonta a 27 mm.

  • In caso di posa con curvatura occorre prevedere una lunghezza del tubo flessibile sufficiente a formare una curva aperta, altrimenti il tubo flessibile si piega nei raccordi e viene danneggiato.

Angolo di curvatura W del tubo flessibile

Lunghezza min. del tubo flessibile L

[°]

[mm]

0

60

90

140

180

180

360

260

  • La lunghezza del tubo flessibile può variare in misura minima se sottoposto a pressione o per effetto del calore. I tubi flessibili posati in linea retta devono pertanto essere sistemati in modo da contrastare eventuali variazioni nella lunghezza.

  • Il tubo flessibile non deve essere ruotato o piegato.

  • In fase di montaggio e durante il funzionamento, il tubo flessibile non deve essere sottoposto ad alcuna sollecitazione esterna per trazione o pressione.

  • I raccordi rigidi (filetto maschio) non vanno serrati ulteriormente dopo aver fissato il secondo raccordo, altrimenti il tubo flessibile viene ruotato e può danneggiarsi.

5.3 Montaggio del fissaggio murale

Installare l’apparecchio in modo tale da riuscire a collegare i raccordi per l’acqua in verticale verso l’alto e direttamente ai raccordi della rubinetteria idrosanitaria.

  1. Segnare e praticare i fori.
     img
  2. Inserire i tasselli nei fori. Assicurare il fissaggio murale con le viti.

5.4 Montaggio dell’apparecchio

  • Inserire (1) e innestare (2) l’apparecchio nel fissaggio murale.
     img

5.5 Rimozione dell’apparecchio

Accessori necessari:

  • Cacciavite misura 5

  1. Inserire il cacciavite nella chiusura tra i raccordi dell’acqua e premere leggermente verso l’alto.
     img
  2. Inclinare l’apparecchio in avanti.
     img
  3. Estrarre l’apparecchio dal fissaggio murale tirando verso l’alto.
     img

5.6 Rimozione del pannello della cuffia

Sotto al pannello della cuffia si trovano la targhetta e l’accesso alla vite di regolazione per lʼimpostazione della portata.

  1. Spingere il pannello della cuffia (1) dalla scanalatura (2) in direzione del fissaggio murale sotto ai raccordi dell’acqua.
     img
  2. Premere il pannello della cuffia verso il basso in corrispondenza degli angoli posteriori (3) finché il bordo anteriore (4) non si solleva.
     img
  3. Sfilare il pannello della cuffia tirandolo in avanti.
     img

5.7 Impostazione della portata

La portata può essere impostata agendo sulla vite di regolazione. In tal modo si può influire sulla temperatura in uscita dal rubinetto. Una portata inferiore, ad esempio, determina un aumento della temperatura in uscita.

  1. Rimuovere il pannello della cuffia (1).
     img
  2. Rimuovere la vite con intaglio a croce (2) che serve a fissare la cuffia.
  3. Rimuovere la cuffia (3).
  4. Per aumentare la temperatura in uscita ruotare la vite di regolazione (4) in senso orario. La portata viene ridotta.
     img
  5. Per ridurre la temperatura in uscita ruotare la vite di regolazione (4) in senso antiorario. La portata viene aumentata.

5.8 Collegamento delle condutture dell’acqua

Le condutture dell’acqua devono essere collegate all’apparecchio in assenza di tensione.

  1. Inserire il setaccio del filtro (3) nel raccordo acqua fredda (4) (contrassegnato in blu sull’apparecchio).
     img
  2. Avvitare la conduttura di afflusso (1) con la guarnizione (2) sul raccordo acqua fredda.
  3. Avvitare la conduttura di scarico (6) con la guarnizione (2) sul raccordo acqua calda (5) (contrassegnato in rosso sull’apparecchio).
  4. Una volta installato l’apparecchio sfiatare e verificare la tenuta, 👉 Sfiato dell’apparecchio e verifica della tenuta.

5.9 Sfiato dell’apparecchio e verifica della tenuta

Prima della relativa messa in servizio, l’apparecchio deve sempre essere riempito con acqua e sfiatato, ad esempio dopo riparazioni o dopo uno svuotamento per pericolo di gelo. La rubinetteria deve essere piena di acqua, altrimenti l’apparecchio può subire dei danni.

  1. Accertarsi che l’apparecchio sia scollegato dalla rete.
  2. Rimuovere il rubinetto per sfiatare in modo ottimale il regolatore del getto speciale CSP.
  3. Aprire e chiudere più volte la valvola dell’acqua calda sul rubinetto fino a quando non fuoriesce più aria dalla conduttura.
  4. Controllare visivamente la tenuta di tutti i raccordi e delle chiusure.
  5. Montare il regolatore del getto speciale CSP sul rubinetto.

Compra ora

5.10 Collegamento dell’apparecchio all’alimentazione elettrica

Gli apparecchi MCX 3 e MCX 7 si differenziano per il collegamento all’alimentazione elettrica. Le diverse procedure di montaggio sono descritte nei capitoli seguenti:

5.10.1 MCX 3: inserire la spina di alimentazione

Requisiti:

  • L’apparecchio è sfiatato e a tenuta stagna, 👉 Sfiato dell’apparecchio e verifica della tenuta.
  • Le condutture dell’acqua sono state risciacquate accuratamente.
  • È presente una presa di rete T23.
  • L’apparecchio deve essere protetto con un interruttore per dispersione di corrente.
  • Il fissaggio murale deve essere fissato alla parete a regola d’arte e l’apparecchio deve essere agganciato in sicurezza al fissaggio murale.
  • Il cavo di collegamento deve essere in condizioni perfette.
  1. Inserire la spina di alimentazione (1) del cavo di collegamento in una presa di rete T23 (2). Il conduttore di protezione deve essere collegato.
     img
  2. Aprire il rubinetto dell’acqua calda e verificare il funzionamento dell’apparecchio.

5.10.2 MCX 7: cablare il cavo di collegamento

Requisiti:

  • L’apparecchio è sfiatato e a tenuta stagna, 👉 Sfiato dell’apparecchio e verifica della tenuta.
  • Le condutture dell’acqua sono state risciacquate accuratamente.
  • Le sezioni minime dei conduttori devono essere rispettate, 👉 Dati tecnici.
  • L’apparecchio deve essere protetto con un interruttore per dispersione di corrente.
  • Il fissaggio murale deve essere fissato alla parete a regola d’arte e l’apparecchio deve essere agganciato in sicurezza al fissaggio murale.
  • Il cavo di collegamento deve essere in condizioni perfette.
  1. Collegare il conduttore di protezione e i due conduttori esterni del cavo di collegamento (1) ai morsetti di collegamento dell’impianto domestico (2).
     img
  2. Attivare l’alimentazione elettrica dell’apparecchio.
  3. Aprire il rubinetto dell’acqua calda e verificare il funzionamento dell’apparecchio.

5.11 Impostazione della temperatura

Il valore nominale per la temperatura dell’acqua calda può essere impostato gradualmente sul pannello di comando. Ciascun livello di temperatura è indicato da un LED.

  1. Premere il pulsante di selezione della temperatura (1).
     img
    • Il LED (2) si illumina al livello di temperatura impostato.
  2. Premere nuovamente il pulsante di selezione della temperatura finché il LED non si illumina in corrispondenza del livello di temperatura desiderato.

5.12 Attivazione/disattivazione del blocco tasti

Il pulsante di selezione della temperatura può essere bloccato per prevenire uno spostamento accidentale della temperatura.

  • Premere il pulsante di selezione della temperatura (1) finché il LED attivo nel pannello di comando non si spegne.
     img
  • Il blocco tasti è attivato.

Per rimuovere il blocco tasti premere il pulsante di selezione della temperatura finché non si illumina il LED del livello di temperatura attualmente impostato.

5.13 Attivazione/disattivazione dello stand-by LED

L’apparecchio è preimpostato in modo tale che i LED sul pannello di comando si spengano automaticamente alcuni secondi dopo l’ultima impostazione (stand-by LED). Quando la funzione di stand-by LED è spenta, il LED che indica il livello di temperatura selezionato è illuminato in modo permanente. L’impostazione rimane memorizzata in caso di interruzione dell’alimentazione elettrica.

Per disattivare o attivare la funzione di stand-by LED procedere nel modo descritto di seguito:

  1. Chiudere la rubinetteria collegata all’apparecchio (arresto dell’acqua).
  2. Premere il pulsante di selezione della temperatura e tenerlo premuto per oltre 7 secondi.
    • Il LED si spegne dopo 5 secondi a causa del blocco tasti e si riaccende dopo 1.5 secondi.
  3. Aprire la rubinetteria continuando a tenere premuto il pulsante di selezione della temperatura.
    • Il LED si spegne per breve tempo.
  4. Rilasciare il pulsante di selezione della temperatura e chiudere la rubinetteria.