Online-Shop Registrazione rapida

Istruzioni per l’uso - Valvola di regolazione per la circolazione, elettronica

299.1.054 / V2

2 Sicurezza

2.1 Impiego conforme alla destinazione d’uso

In un impianto con circolazione dell’acqua calda o fredda, la valvola elettronica di regolazione per la circolazione garantisce, in modo efficiente dal punto di vista energetico, il rispetto delle temperature prescritte tramite bilanciamento idraulico, regolando la portata all’interno della conduttura di circolazione in funzione della temperatura dell’acqua. La valvola di regolazione per la circolazione è dotata di un comando elettronico con display LCD e interfaccia che consentono sia il funzionamento indipendente sia il funzionamento all’interno di un sistema con altre valvole di regolazione per la circolazione con comando centralizzato.

Campi d’impiego:

  • Condutture di circolazione dell’acqua calda

  • Condutture di circolazione dell’acqua fredda

  • Condutture di circolazione interne e in parallelo

Medi compatibili:

  • Acqua potabile senza limitazioni in conformità alle direttive vigenti

  • Concentrazione massima di cloruro pari a 250 mg/l in conformità alle direttive vigenti

La valvola di regolazione per la circolazione può essere utilizzata unicamente con gli alimentatori Nussbaum idonei.

2.2 Osservanza delle direttive

  • Disposizioni della direttiva W3 della SSIGA

  • Prescrizioni delle norme SIA

  • Ordinanza concernente gli impianti elettrici a bassa tensione (OIBT)

  • Norma per le installazioni a bassa tensione SN 411000: NIBT 2020

2.3 Rischi elettrici

In caso di contatto con parti sotto tensione sussiste un pericolo diretto di morte dovuto a scossa elettrica. Il danneggiamento dell’isolamento o di singoli componenti può comportare un pericolo di morte.

  • Far eseguire qualunque intervento sull’impianto elettrico esclusivamente a elettricisti specializzati.

  • Prima di iniziare a lavorare su componenti attivi degli impianti elettrici e dei mezzi di produzione mettere i componenti fuori tensione e assicurare l’assenza di tensione per tutta la durata dei lavori.