Pressatura a parete spessa con Optifitt-Press

Pressatura in pochi secondi: addio ai complicati processi di saldatura


Innovativi, economici e di installazione più rapida fino al 60%: ecco i punti di forza dei pressfitting Optifitt-Press di Nussbaum, capaci di collegare in pochi secondi e in modo ermetico e sicuro tubi in acciaio a pareti spesse per riscaldamento, sprinkler, climatizzatori e industria. Testo: Gerald Brandstätter / Foto: Roland Spring

ora è possibile pressare anche i tubi a pareti spesse, evitando complicati processi di saldatura

Optifitt-Press è una vera e propria innovazione per Nussbaum. Sicuri, razionali e di facile montaggio: i pressfitting Optifitt-Press sono raccordi in acciaio dotati di un rivestimento in zinco-nichel e pensati per tubi in acciaio a pareti spesse di diverse superfici. Optifitt-Press rivoluziona il modo di lavorare e l’efficienza dell’installazione. Perché la tecnica di pressatura a freddo è molto più rapida, sicura e quindi conveniente rispetto alla saldatura, all’avvitamento o al serraggio.

Flessibilità per ogni tipo di installazione
Circuiti di riscaldamento e raffreddamento, impianti sprinkler realizzati con tubi in acciaio a pareti spesse, applicazioni industriali, sistemi ad aria compressa o tubazioni per gas tecnici: con oltre 130 diversi pressfitting, manicotti, curve, collegamenti filettati, riduzioni, pezzi a Ti e flange nelle dimensioni da ½" a 2", la gamma di Optifitt-Press offre la massima flessibilità per ogni tipo di installazione. Per un collegamento sicuro e affidabile di tubi in acciaio conformi a DIN EN ISO 6708 e DIN EN 10220/10255.
L’impiego di Optifitt-Press garantisce tempi di montaggio ridotti fino al 60% rispetto alla saldatura, ai collegamenti filettati o con scanalature. Optifitt-Press si rivela un sistema particolarmente razionale grazie ai tempi di installazione ridotti, compresi tra 3 e 5 secondi. Inoltre è possibile impiegare la stessa pressatrice utilizzata per tutti gli altri sistemi Nussbaum. Inoltre la tecnica di pressatura a freddo esclude qualsiasi rischio di incendio.

Ermetico e sicuro
I raccordi Optifitt-Press sono dotati di uno speciale elemento di tenuta del profilo che consente di pressare tubi in acciaio con diverse superfici utilizzando un unico pressfitting. L’elemento di tenuta in EPDM avvolge il tubo in tre punti contemporaneamente e garantisce un collegamento assolutamente ermetico. Insieme al SC-Contour, garantisce la massima sicurezza, poiché consente di controllare l’intera installazione con un’unica prova di tenuta centrale. La mancanza di tenuta di eventuali pezzi speciali non pressati è chiaramente visibile. L’intervallo di prova a secco è compreso tra 22 mbar e 3 bar, mentre per la prova di tenuta a umido è necessario un intervallo compreso tra 1 e 6,5 bar. Con questi parametri Optifitt-Press supera i requisiti delle norme e del quadro normativo in uso. 

Installazione facile
La giunzione ottimale tra pezzo da pressare e tubo è garantita dalla pressatrice elettroidraulica Nussbaum T6 con relative ganasce di sistema disponibili in una valigetta a parte. L’installazione è semplicissima: è sufficiente tagliare, sbavare e pulire il tubo in acciaio, posizionare la profondità d’innesto del pressfitting Optifitt-Press sull’estremità del tubo, quindi inserire il pressfitting sul tubo, applicare la ganascia o, per grandi dimensioni, l’anello di pressatura e collegare il tutto con la pressatrice Nussbaum T6. La tolleranza ottimizzata del raccordo pressato rende Optifitt-Press un sistema di collegamento flessibile per numerose varianti di tubo in acciaio di diverse superfici. Di dimensione nominale compresa tra ½" e 2", senza giunture, saldati, lucidi non rivestiti, zincati o con vernice a base di resine sintetiche: Optifitt-Press pressa tubi in acciaio a pareti spesse in modo sicuro e nel giro di pochi secondi.

pressatura sicura – ecco come funziona