Azionamento delle valvole d’arresto con teste Easy-Top

Con l’ultima generazione di valvole d’arresto con testa ­Easy-Top in combinazione con l’unità con attuatore Easy-Matic, la Nussbaum rivoluziona il settore della tecnica idrosanitaria svizzera imprimendole un nuovo slancio verso l’automazione.

L’unità con attuatore comprende:

  1. Attuatore Easy-Matic
    L’innovativo azionamento in tre misure
    (ema 10 – DN 32, ema 20 – DN 50, ema 50 – DN 100)

  2. Controller Easy-Matic (emc 1)
    Con timer integrato, interfacce, comando

  3. Diverse possibilità di connessione
    Per sensori standard

  4. Possibilità di interfacce
    Digitale e Modbus

  • Requisito: allacciamento elettrico/presa di corrente 230V

L’innovativa soluzione di ­azionamento della Nussbaum

Azionamento elettrico per la testa della valvola Easy-Top di ultima generazione. Facilità di montaggio direttamente sulla testa, possibilità di installazione a posteriori da DN 15–DN 100.

Praticità d’impiego e multifunzionalità

Unità di comando con alimentatore integrato, elementi di comando incl. timer e possibilità di collegamento, quali sensore per il rilevamento dell’acqua, pressostato, termostato, flussostato e interfacce con
l’automazione degli edifici. Montaggio ottimale a parete.

Timer integrato

Il timer integrato permette l’azionamento temporizzato dell’attuatore Easy-Matic. In tal modo è possibile programmare azioni da eseguire in una data specifica o da ripetere lo stesso giorno ogni settimana.

Possibilità di utilizzo:

  • Ambito commerciale
    Quando non è previsto l’utilizzo d’acqua, l’unità con attuatore provvede alla chiusura temporizzata dell’alimentazione. L’apporto d’acqua fresca, ad es. in laboratori, viene interrotto durante la notte per evitare eventuali danni.

  • Ambito pubblico
  • Le fontane vengono disattivate durante la notte grazie a un comando temporizzato. Le tubature che alimentano gli impianti idrici dei campi sportivi vengono interrotte per evitare furti d’acqua e consumi inutili.

  • Ambito privato
    Interrompendo la conduttura per l’irrigazione del giardino è possibile evitare consumi inutili e lo spreco di acqua.

I diversi sensori possono essere semplicemente collegati al Controller Easy-Matic e messi in funzione in base al principio Plug and Play, indipendentemente dai contatti a innesto utilizzati e dal numero di sensori (max. 4) inseriti.

Rilevatore d’acqua

Il rilevatore d’acqua viene montato a parete, alla distanza desiderata dal pavimento, e inserito nel Controller Easy-Matic. In questo modo è l’altezza di montaggio a ­definire il livello dell’acqua da rilevare. Se l’impianto ­idraulico subisce una perdita d’acqua che si diffonde nel locale, l’attuatore Easy-Matic chiude automaticamente ­la valvola appena il sensore viene sommerso dall’acqua.

Possibilità di utilizzo:

Abitazioni unifamiliari e multifamiliari, grattacieli, scuole, palestre, edifici pubblici e case di vacanza spesso disabitate, laboratori, studi dentistici chiusi nel fine settimana, magazzini con merci sensibili all’acqua – in tutti questi casi un rilevatore d’acqua offre protezione dai danni causati da perdite provenienti da grandi impianti idraulici.

Pressostato

Il pressostato viene integrato nell’impianto idraulico tramite filettatura, nella posizione desiderata, e collegato al Controller Easy-Matic. La soglia di intervento auspicata (ad es. 7 bar) può essere impostata a mano nel pressostato. Al superamento del campo di pressione impostato, la corrispondente valvola d’arresto si chiude automaticamente.

Possibilità di utilizzo:

Protezione scaldabagno, impianti industriali, ecc.

Termostato

Il termostato viene installato nell’impianto idraulico tramite filettatura, nella posizione desiderata, e collegato al Controller Easy-Matic. La temperatura di intervento auspicata (ad es. 60 °C) può essere impostata a mano nel termostato. Al raggiungimento della temperatura impostata, la corrispondente valvola d’arresto si chiude automaticamente. Un’interfaccia digitale esterna consente addirittura lo spegnimento dello scaldabagno in caso di temperatura eccessiva!

Flussostato

È disponibile in due versioni:

  • Collegamento al disgiuntore di rete BA
  • Collegamento alla valvola di sicurezza a membrana

In entrambe le versioni, il flussostato rileva una fuoriuscita di acqua dalle condutture. Il sensore è pronto all’uso in seguito al montaggio del flussostato e al collegamento al Controller. In caso di fuoriuscita di notevoli quantità d’acqua (anomalia) la corrispondente valvola d’arresto si chiude automaticamente.

Possibilità di utilizzo:

Monitoraggio disgiuntore di rete BA, monitoraggio valvola di sicurezza a membrana (qualora, in caso di anomalia, non sia possibile deviare l’acqua fuoriuscita, il flussostato impedisce un allagamento del locale di servizio).

  • Modbus
    Programmazione a cura dell’elettricista installatore

  • Interfaccia digitale
    È disponibile il seguente scambio di segnale a potenziale zero.
    Ingressi: apertura, chiusura
    Uscite: aperto, chiuso, errore, segnale del sensore ON

Esempi d’applicazione:

Comando valvola da grande distanza tramite interruttore, indicatore posizione valvola mediante segnale luminoso o acustico, collegamento a morsetto SPS digitale per il comando di più azionamenti, integrazione nell’automazione degli edifici mediante sistema Bus: comando a distanza, integrazione in impianti complessi.

La semplicità d’uso di Easy-Matic convince installatori e progettisti.

Installazione a posteriori

Facilità di montaggio, possibilità installazione a posteriori sulla testa Easy-Top

Completezza

Copre l’intera gamma di valvole a perno da DN 15 – DN 100

Semplicità

Non richiede alcuna formazione supplementare per l’installatore di impianti idrosanitari

Praticità

Tutti i collegamenti elettrici sono dotati di spine (Plug and Play)

Modernità

Il Controller Easy-Matic assicura un azionamento semplice e al passo con i tempi

Intelligenza

L’azionamento ­riconosce automaticamente la valvola non appena definiti i relativi valori

Compatibilità

Allacciamento all’automazione dell’edificio integrato nel Controller Easy-Matic

Teste della valvole Easy-Top di ultima generazione

Le nuove valvole d’arresto non soggette a manutenzione con teste Easy-Top della Nussbaum racchiudono una tecnica rivoluzionaria. In un corpo in bronzo resistente alla corrosione ottimizzato per il passaggio dei fluidi e una sede della valvola in acciaio inossidabile non soggetto ad abrasione, il perno filettato nella testa non entra in ­contatto con i liquidi. Una caratteristica che offre ­numerosi vantaggi, poiché esclude ­qualsiasi possibilità di blocco della valvola a causa di calcare o sporcizia. Il funzionamento impeccabile in apertura e in chiusura della valvola è quindi garantito in modo duraturo. Ulteriori informazioni

Per la distribuzione dell’acqua potabile, la ­Nuss­baum offre una soluzione integrale e completa, conforme alle direttive W3 e SIA 385/2. ­Optiarmatur è la gamma completa di rubinetterie. Optifitt con Press, Serra e Geo rappresenta l’ampia gam­ma di pressfitting per mezzi diversi e impieghi speciali. Optipress include pressfitting e tubi per impianti d’acqua potabile nelle cantine e nei tratti montanti. Inoltre rappresenta, nelle versioni Optipress-­Gaz e Optipress-Therm, una solu­zione ottimale anche per la distribuzione di gas e acqua di riscaldamento. Optiflex è dedicato alle installa­zioni di acqua potabile ai piani e Optivis ai sistemi pre-murali. I sistemi e i componenti sono tutti compatibili fra loro. L’ampio ventaglio di prodotti è completato dai validi servizi offerti mediante Nussbaum Plantec, Service e Individual. Difatti, con la Nussbaum, tutto è perfettamente coordinato.